Sesto Volume: i mono e le bicilindriche parallele

LeMotoBmw6_copertina

Il ritorno al monocilindrico, anche si di produzione esterna, e le bicilindriche sono i motori protagonisti del sesto volume della collana che ti racconta tutto sulle moto BMW dell’era moderna, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati delle moto dell’elica e del motociclismo.

Le moto protagoniste del fascicolo sono la F650, la prima moto europea come recitavano i comunicati stampa dell’epoca,  nata in collaborazione con l’Aprilia e motorizzata da Rotax. Poi la F650GS, la versione off road del monocilindrico di Monaco, che scoprirete tra l’altro protagonista di di diverse Parigi Dakar e poi la F800 GS, la più rappresentativa tra le moto dell’elica equipaggiata con i due cilindri paralleli. Si tratta di moto che hanno avuto il merito di portare alla  Casa di Monaco nuovi clienti, soprattutto giovani e donne, moto facili ed affidabili con qualche problemino come scoprirete leggendo il volume.

Merita poi menzione  a parte il monocilindrico più curioso mai partorito a Monaco, dedichiamo infatti un capitolo alla C1 (si, al femminile come deciso dal marketing della divisione auto BMW che seguì l’intero progetto)

Come sempre Luigi Corbetta ci racconta, grazie agli archivi di Motociclismo ed ad un lavoro di ricerca unico, tutti i segreti di questi modelli.

Imperdibili poi i  consigli di Angelo Brioschi per chi vuole comprarne una oppure conservare perfettamente la propria mono o bicilindrica.

Troverete anche 3 pagine fitte di richiami della casa su malfunzionamenti dei modelli, materiali unici che nessuno aveva mai pubblicato prima.

Le moto BMW dell’era moderna volume 6 lo trovate nelle migliori edicole a € 5,90 con l’immancabile poster 70×50 dedicato alle F650GS e F650GS Parigi Dakar. 

Bmw6_poster